logo Roma Tre
versione stampabile invia questa pagina  per email

Ingegneria informatica (dm 270)

Laurea 2016-2017

Obiettivi formativi specifici

Il corso di laurea mira a formare professionisti con la capacità di partecipare ad attività di analisi, progettazione, realizzazione e gestione di sistemi complessi nell'area dell'ingegneria informatica e, con riferimento significativo agli aspetti sistemistico-informatici, in quelle dell'ingegneria dell'automazione e dell'ingegneria gestionale.


Il percorso formativo è organizzato con (i) un primo anno di base, dedicato alla matematica, alle discipline fisico-chimiche e all'informatica di base, (ii) un secondo anno comune ai vari curricula, dedicato alla formazione ingegneristica, tanto nei settori
caratterizzanti dell'informatica e dell'automatica quanto nei settori delle discipline integrative e affini, (iii) un terzo anno in cui alcuni insegnamenti comuni più avanzati sono affiancati da diversificazioni curricolari relative alle aree di interesse, quella dell'ingegneria informatica da una parte e quelle dell'ingegneria dell'automazione e dell'ingegneria gestionale dall'altra.


Tutti i percorsi previsti contemperano la formazione di base, garantita da una serie di insegnamenti di natura metodologica, con elementi di natura professionalizzante, che sono sviluppati in alcuni insegnamenti di valenza applicativa e poi sperimentati nell'ambito del tirocinio, previsto per tutti gli studenti.

Sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati

I principali sbocchi occupazionali sono rappresentati:

Il corso prepara alle professioni di