logo Roma Tre
versione stampabile invia questa pagina  per email

Insegnamento dell'italiano all'estero, bando per neolaureati (scad. 12.1.17)

Seguici su FacebookTwitterInstagramTelegram

Progetto-pilota per l’invio all’estero presso gli enti gestori dei corsi di lingua e cultura italiana ex D.Lgs. 297/94 di neolaureati con specifiche competenze didattico-metodologiche nell’insegnamento dell’italiano come lingua straniera.

È indetta una selezione comparativa per titoli riservata a neolaureati (laureati triennali e magistrali da non più di 24 mesi) dell’Università per Stranieri di Siena, dell’Università per Stranieri di Perugia, dell’Università degli Studi Roma Tre finalizzata alla creazione di una graduatoria unica di neolaureati con specifiche competenze didattico-metodologiche e linguistiche per svolgere attività d'insegnamento della lingua italiana all’estero presso gli enti gestori ex D.lgs. 297/94. Scopo di tale progetto è il miglioramento qualitativo dei corsi di lingua e cultura italiana offerti dagli enti gestori che operano all’estero ai sensi del D.lgs. 297/94 (con contributo finanziario del Ministero degli Esteri e Cooperazione Internazionale), attraverso la trasmissione ai docenti assunti in loco dagli enti stessi, delle più moderne tecniche della glottodidattica e delle più avanzate metodologie didattiche, offerte da personale madrelingua specificamente formato per l’insegnamento dell’italiano.

NOTA del 10.01.17​

Causa alcuni problemi riscontrati con il Modulo on-line si prega di procedere come di seguito indicato:

I documenti che come da bando si richiedeva di allegare al modulo on line vanno allegati alla pec.

Il modulo on-line va comunque compilato.

Chi riscontrasse problemi ad aprire il modulo on-line può tentare utilizzando un altro browser. 

Se tale problema dovesse persistere si prega di segnalarlo, dopo aver fatto l'invio pec entro i termini del bando, scrivendo a: management@unistrasi.it.

Scadenza per la presentazione delle domande: 12.1.17

Per leggere e scaricare il bando cliccare qui

Visualizza la graduatoria.

Seguici su FacebookTwitterInstagramTelegram