logo Roma Tre
versione stampabile invia questa pagina  per email

Suicidio a Ingegneria. Il cordoglio del rettore. Sospese le attività

SUICIDIO A INGEGNERIA. IL CORDOGLIO DEL RETTORE. SOSPESE LE ATTIVITA’ DELL’ATENEO

Roma, 19 aprile 2016. «La comunità accademica di Roma Tre, costernata, si stringe attorno alla famiglia, agli amici e ai colleghi dello studente d’Ingegneria che stamattina si è tolto la vita nella sede di via della Vasca Navale». Così Mario Panizza il rettore dell’Università degli Studi Roma Tre che, alla notizia della tragedia, si è recato immediatamente sul posto. «Le attività accademiche sono state sospese per tutta la giornata in segno di cordoglio. In un ateneo come il nostro, che vive come un campus, il dolore è tangibile. Siamo tutti attoniti».

Domani le lezioni riprenderanno con un minuto di silenzio.